Conservazione ex situ – Banca Vivente del Germoplama Vegetale – Ucria

 

?????????????Per conservazione ex situ si intende la modalità di prelievo di specie minacciate o rare dal loro habitat naturale e la loro tutela in luoghi appositamente predisposti alla loro accoglienza e mantenimento.La conservazione ex situ si attua presso campi collezione e banche dei semi.

La Banca Vivente del Germoplama Vegetale di Ucria non ha solo lo scopo di conservare le specie ed il loro patrimonio genetico in ambienti adeguati, ma possiede anche un ruolo fondamentale nella sensibilizzazione del pubblico sull’ importanza della salvaguardia della biodiversità e nella raccolta di fondi da destinare alla conservazione. Inoltre, ha una posizione chiave nel rendere disponibile il materiale per fini di ricerca scientifica, sia per incrementare le conoscenze sul ciclo biologico delle varie specie, sia per elaborare ex situ tutte le strategie da sperimentare in situ per ricostituire o restaurare gli ecosistemi naturali degradati.

INFORMAZIONI GENERALI – Banca Vivente del Germoplasma Vegetale –
 – Inquadramento territoriale
– Il Clima
– Pedologia
- Planimetria Banca Vivente del Germoplasma Vegetale
- Planimetria Campo di Collezione Realizzato dall' I.T.A.A.A. A. Manzoni - Caronia (ME)
- Planimetria Campo di Produzione Piante Madri Realizzato dall' I.T.A.A.A. A. Manzoni - Caronia (ME)

SPECIE ED ACCESSIONI PRESENTI 
Campo di Collezione
- Specie di interesse Officinale
- Specie Legnose e da frutto di Interesse agrario
Campo di Produzione Piante Madri
- Specie da frutto di Interesse agrario
Banca dei Semi
- Fagioli

I commenti sono chiusi.